Yahoo!, l'accordo con Bing frutta il 31% dei ricavi legati a ricerca e pubblicità

Yahoo! svela maggiori dati riguardanti l'accordo con Microsoft e Bing, con qualche sorpresa.

foto marissa mayer yahoo

Rispondendo a una richiesta proveniente dalla U.S. Securities and Exchange Commission, Yahoo! ha fornito maggiori dettagli sui ricavi provenienti da ricerca e pubblicità, riservando qualche sorpresa a chi legge i dati. Ne parla Bloomberg, riportando nel dettaglio quelli che sarebbero i frutti dell'accordo con Microsoft riguardanti il motore di ricerca usato sul sito della società guidata da Marissa Mayer.

Ricordiamo che l'accordo decennale, siglato nel 2009, permette a Yahoo! di usare Bing come motore di ricerca, dando così modo a Microsoft di penetrare all'interno di quella che una volta sarebbe stata la concorrenza. Una collaborazione particolarmente redditizia per la Mayer e i suoi, visto che nei documenti si parlerebbe di un ricavato pari al 31% del totale rispetto alla somma dei ricavi provenienti dallo specifico settore.

Come dicevamo, la percentuale svelata in queste ore rappresenta decisamente una sorpresa per quanto riguarda la collaborazione tra Microsoft e Yahoo!, visto che proprio quest'ultima in precedenza aveva già parlato dei ricavi provenienti dall'accordo, limitandosi però a dire che esso fruttava più del 10%: una bella differenza con il 31% rivelato ora.

Il Wall Street Journal, a maggio, aveva inoltre riportato la notizia secondo la quale Marissa Mayer voleva recedere dall'accordo con Microsoft, in quanto convinta che esso portasse minori ricavi per Yahoo! rispetto a quando la sua azienda gestiva direttamente il proprio motore di ricerca.

Via | Bgr.com

  • shares
  • Mail