Twitter su smartphone senza connessione a Internet, ma solo nei paesi emergenti

Twitter arriva anche su smartphone senza connessione Internet

foto twitterTwitter arriva su smartphone non connnessi a Internet: una notizia davvero molto interessante, se non fosse che il target di tale scelta non è certo quello dei Paesi ricchi, ma quello dei mercati emergenti, dove l'80% della popolazione ha uno smartphone non connesso alla rete: la crescita di Twitter, così, è a dir poco assicurata, visto che la società garantisce l'uso del social network, anche quando qui da noi non potrebbe mai e poi mai essere usato.

Twitter è in trattative con una start-up di Singapore, U2opia Mobile, per consentire il decollo del servizio nel primo trimestre del 2014: a dichiararlo è stato proprio il CEO di questa start-up, quindi non parliamo né di una bufala né di una voce di corridoio. A tutto questo, poi, dovete aggiungere che il servizio - Fonetwisth - già permette di fare la stessa cosa con Facebook e Google Talk, e ha attirato la bellezza di 11 milioni di utenti.

Il guadagno dell'azienda sta nel 30-40% degli introiti che blocca rispetto al totale pagato al proprio operatore per usare il servizio: insomma, U2opia Mobile non naviga in cattive acque e pare destinata a una crescita spaventosa, se considerate il numero degli utenti smartphone di tutti i paesi emergenti.

L'idea, ovviamente, non può che essere applaudita, visto che mette in evidenza come Twitter si sia impegnato per soddisfare le esigenze più disparate degli utenti, che di questo passo difficilmente acquisteranno smartphone di fascia media o alta capaci di connettersi a Internet. Quale potrebbe essere un'altra mossa vincente, a vostro avviso?

  • shares
  • Mail