Nelson Mandela è morto, la commemorazione su Twitter e gli altri social network

Nelson Mandela è morto, il cordoglio su Twitter, Facebook e Instagram

Nelson Mandela è morto: il simbolo della lotta all'apartheid si è spento a 95 anni e l'annuncio è stato dato dal Presidente sudafricano Jacob Zuma in un discorso alla televisione. La notizia si è sparsa rapidamente sui social network e tutti hanno rivolto il proprio pensiero all'eroe e benefattore, che ha avuto una vita lunga quanto travagliata (27 anni di galera solo per volere la libertà del suo popolo!) ma che se ne è andato potendo vedere con i proprio occhi la misura del proprio successo.


Per piangere la dipartita di questa grande persona, condivideremo con voi alcuni dei pensieri che più ci colpiscono e che stanno venendo condivisi da gruppi, personalità importanti o semplici internauti su Twitter e sugli altri social network.























Lo svarione (finto) di Paris Hilton


La diva, brillante come al solito, ha offerto il suo contributo (subito cancellato). Forse c'è un po' di confusione nella sua testa?

Ok, era un fake! Peccato :D troppo divertente per essere vero.

Ovviamente il fake gioca con il celebre discorso di Martin Luther King Jr.

Pioggia di condivisioni anche su Instagram


Ovviamente Twitter non è il solo social network toccato dall'ondata di emozioni. Anche Instagram è stato invaso da dediche grafiche a Nelson Mandela, che lo ricordano in tutte le fasi della sua vita e della sua lotta.

Facebook si commuove


Concludiamo con alcune condivisioni sul social network più popolare del mondo, dove l'espressività di solito coglie una forma generalista, talvolta piuttosto banale, ma non oggi.


‎23‎:‎49


  • shares
  • Mail