Facebook permetterà il bookmark dei contenuti?

Arrivano i segnalibri su Facebook? Una nuova voce di corridoio sembra suggerire di sì.

Facebook

Vi collegate di fretta a Facebook, notate un contenuto che v'interessa, ma tornando dopo poco non lo trovate più. È una situazione abbastanza comune a chi frequenta il social network, visto il modo in cui il suo news feed viene costantemente aggiornato dalla piattaforma. A poco serve in questo caso il filtro per i contenuti più popolari, visto che il nostro interesse potrebbe essere risvegliato anche da un qualcosa che agli altri non interessa affatto.

Per colmare questa lacuna, Mark Zuckerberg e i suoi sarebbero ormai pronti a lanciare il bookmark per i contenuti, una sorta di "leggilo dopo" collegato ai post effettuati sul social network, di ogni tipo: dalle foto della luna di miele di nostro cugino, fino all'articolo di giornale sugli ultimi avvenimenti, passando per notifiche e qualsiasi altra cosa vada a popolare il news feed.

A volte ritornano


Per Facebook, la possibilità di salvare i contenuti per una lettura successiva non è una novità: come ci ricorda Mashable, la funzionalità ha fatto per la prima volta capolino in una vecchia versione dell'applicazione di Facebook per iPhone e iPad nel 2012. Grazie a essa, mantenendo il proprio dito su un contenuto permetteva di salvarlo in una lista separata di bookmark.

Adesso, secondo MyTechSkool, apparirà invece un'icona col segnalibro, che gli iscritti alla piattaforma potranno premere per salvare il contenuto. Interessante a questo punto capire anche come Facebook potrebbe fare uso di questa nuova funzionalità, potenzialmente in grado di permettere al social network di controllare con maggiore efficacia le abitudini dei singoli utenti, traducendo tutto ciò in un miglior modo di monetizzare l'esperienza collegata.

  • shares
  • Mail