Il 60% degli utenti abbandona Twitter dopo un mese

Il 60% degli utenti abbandona Twitter dopo un meseSecondo recenti statistiche Twitter sta crescendo ad un livello impressionante. Le ultime cifre indicano che il tasso di crescita del popolare servizio di microblogging è salito del 1.382%, grazie anche alle recenti iscrizioni di personaggi famosi come la nota presentatrice americana Oprah Winfrey.

Ma, secondo quando mostrato dall'azienda di monitoraggio Nielsen, circa il 60% degli utenti su Twitter non ritorna dopo un mese. Eppure non c'è da stupirsi di queste cifre. Anche Facebook e MySpace, durante i relativi periodi di successo, hanno avuto tassi di abbandono simili.

Rimane comunque un dato importante: a differenza di Facebook e MySpace, su Twitter è molto più difficile trovare i propri amici e rimanere in contatto con loro. In questo aspetto, quindi, Twitter si dimostra molto meno rete sociale rispetto ai suoi diretti concorrenti.

Via | Mashable.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: