I profitti Microsoft per la prima volta giù in 23 anni

I profitti Microsoft per la prima volta giù in 23 anniLa crisi economica in corso sembra non risparmiare nessuno, nemmeno Microsoft costretta a effettuare licenziamenti. Pochi giorni fa la società di Redmond ha pubblicato i risultati fiscali del terzo quarto dell'anno in corso, terminato il 31 marzo, nel quale Microsoft ha visto i propri profitti scendere per la prima volta rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente dal 1986: bel il 32%, pari a 2,98 miliardi di dollari rispetto ai 4,39 miliardi del 2008.

I ricavi invece hanno visto un calo del 6%, dai 14,45 miliardi dell'anno scorso ai 13,65 del 2009, segno inequivocabile che la crisi del mercato hardware PC sta coinvolgendo anche una delle società informatiche più importanti del mondo. Nemmeno il futuro appare così roseo, visto che il CFO di Microsoft, Christopher P. Liddell, ha dichiarato di non vedere alcun miglioramento che possa incoraggiarlo nel vedere la società uscire da questa situazione.

Via | Nytimes.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: