Firefox 25 disponibile per il download, ecco le novità introdotte

Mozilla ha rilasciato la versione finale di Firefox 25, disponibile come al solito per desktop e dispostivi Android. Ecco tutte le novità introdotte.

Ecco arrivare puntuale sulla tabella di marcia, la versione finale di Firefox 25 che, come al solito, porta a tutti gli utenti le novità già introdotte nelle versioni beta diffuse nelle ultime settimane. Come accaduto per Firefox 24, anche questo major update risulta piuttosto scarno.

La versione desktop introduce il supporto alla API Web Audio, che di fatto estende l’esistente API Audio Data, oltre alla nuova barra per la ricerca del testo, che ora non sarà più condivisa tra le schede aperte, e una nuova funzione che permette di effettuare la migrazione di cronologia e impostazioni da un altro browser nel caso in cui Firefox non viene usato per qualche mese.

Le novità di Firefox 25 per Android

Firefox 25 per Android, invece, arriva con la funzionalità di Guest Browsing, utile quando si vuol prestare il proprio dispositivo a un amico e non si vuole che la sua cronologia di navigazione vada a impattare con la propria.

L’altra novità è costituita dal blocco dei contenuti misti, un utile strumento che impedisce che la parte di contenuto non protetto (HTTP) di un sito web possa essere letto, modificato o attaccato da malintenzionati, bloccandone la compromissione. Anche Firefox per Android, poi, introduce il supporto alla API Web Audio.

Come al solito potete scaricare Firefox 25 - in tutte le lingue e nelle versioni per PC, Mac, Linux e Android - dal sito ufficiale, dai elenco diffuso da Mozilla.

  • shares
  • Mail