Twitter consuma troppo su Windows Phone, la soluzione tarda ad arrivare

Gravi problemi per gli utenti Twitter su Windows Phone: l'applicazione consuma troppa banda dopo l'ultimo aggiornamento

foto twitter Davvero un bel problema quello di Twitter su Windows Phone, dopo l'ultimo aggiornamento della piattaforma di microblogging; il sistema operativo, infatti, effettua il download ripetuto dell'immagine profilo dell'utente e di tutti i suoi amici, causando un consumo di dati che rende inutile il piano tariffario sottoscritto con gli operatori telefonici: la segnalazione arriva da The Verge, che ha verificato il problema dopo aver parlato con non pochi utenti; d'altra parte, anche Microsoft ha risposto, quindi non si tratta di una bufala ma di un'amara realtà. Vediamo tutti i dettagli.

La scoperta del problema è avvenuta circa una settimana fa: il consumo eccessivo della banda è da imputare agli ultimi cambiamenti effettuati, sui quali, purtroppo, Microsoft può fare ben poco; è stato proprio il colosso di Redmond, in effetti, a spiegare a The Verge che servirà del tempo, per l'esattezza quello necessario a che tutti gli aggiornamenti della società di microblogging terminino. In estrema sintesi, essendo state portate da un server all'altro, le immagini dei singoli profili vengono sincronizzate da Windows Phone, causando il download ripetuto.

The Verge ha utilizzato l'app Data Sense, per dare una consistenza numerica al problema: parlando con i numeri, pensate, è stato effettuato il download di oltre 300 MB di dati e oltre 3 GB attraverso il Wi-Fi, nell'arco di soli sette giorni. Insomma, la questione va risolta al più presto, perché l'utente non può neanche rifarsi sull'operatore telefonico: diciamo pure che l'unica soluzione, per il momento, è quella di disintallare Twitter e tornare a utilizzarlo sul telefono, solo quando sarà rientrato l'allarme. Sempre meglio rinunciare ai cinguettii che bruciare tutta la banda a disposizione, no?

  • shares
  • Mail