Addio a Marco Zamperini, ci ha lasciato uno dei padri di Internet in Italia

Marco Zamperini si è spento questa notte a Milano. Il pioniere dell'innovazione tecnologica in Italia e uno dei padri di Internet nel nostro Paese ci ha lasciato prematuramente all'età di 50 anni.

Marco Zamperini ci ha lasciato. Il Funky Professor, uno dei padri di Internet nel nostro Paese, se n'è andato stanotte. A darne il triste annuncio la moglie Paola Sucato con un breve e commovente post su Facebook:

Marco ci ha lasciato questa notte. So che vorrà vedervi sorridenti e sempre pronti a partire. Sono certa vi avrebbe augurato buona vita.

La prematura dipartita di Marco, da anni impegnato nell'ambito dell'IT italiano e vero e proprio fulcro dello sviluppo tecnologico nel nostro Paese, ha colto tutti di sorpresa e in centinaia di sono riversati sulla pagina ufficiale del professore per lasciare un ricordo, mandare un ultimo saluto all'amico di sempre, all'innovatore e pioniere che in tantissimi avevano conosciuto e amato nel corso degli anni.

Marco era uno dei più ferventi sostenitori di Agenda Digitale del nostro Paese, impegnato per anni come sviluppatore di software presso la aziende più disparate, professore allo IULM di Milano e, nell'ultimo periodo, Chief Innovation Officer presso NTT Data Europe

Noi vogliamo ricordarlo così, con un suo intervento al BTO di un paio di anni fa:

I funerali si terranno domani alle 14.45 nella chiesa di Santa Francesca Romana a Milano.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail