Twitter sempre più televisivo, il prossimo mese arriva "See it!"

Ancora un accordo fra Twitter e il mondo delle televisioni: nasce la funzione See it

twitterSappiamo tutti che Twitter è uno dei social network più importanti per i mass media italiani e internazionali: non parliamo soltanto di giornali e riviste di vario tipo, ma pure di emittenti televisive. Recentemente, per esempio, è emerso che gli ascolti tv sono influenzati dai trend topic e da ciò che, in genere, si carpisce da Twitter: si instaurerebbe, insomma, una sorta di circuito virtuoso che spingerebbe l'utente B a imitare ciò che fa A, o almeno a informarsi direttamente su ciò che fa.

Twitter sembra non essere ignaro di quanto può effettivamente offrire a realtà così importanti: ecco perché, tra le tante misure che ha preso e che senz'altro prenderà, spicca la collaborazione con Comcast: ad annunciare l'accordo è stato All Things D, secondo il quale al partire dal mese prossimo la funzione See it 'guardalo!' permetterà all'utente di scoprire tutte le informazioni sullo spettacolo in questione, tramite un semplice tweet.

Spiega la questione nel dettaglio l'ANSA:

"Un 'tweet' per cambiare canale tv: l'integrazione fra Twitter e televisione si fa sempre più stretta. Negli Stati Uniti il sito di microblogging, che ha appena scalzato Facebook fra gli adolescenti come social network preferito, ha stretto un accordo con Comcast e il suo network NBC Universal per lanciare la funzione 'See it', 'Guardalo'. Si tratta di un 'pulsante' che comparirà nei tweet lanciati dai network per sintonizzarsi sul programma preferito in onda o per registrarlo".

Non si tratta certamente di una novità dalla portata rivoluzionaria, però è ovvio che qualcosa - e non solo qualcosa - si sta muovendo: secondo voi, quali progetti potrebbero nascere in futuro?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: