Cinquanta anni di vita per Cobol

Cinquanta anni di vita per CobolSi celebrano in questi giorni i 50 anni dell'esistenza di uno dei primissimi linguaggi di programmazione della storia dell'informatica. E sorprende che il "COmmon Business-Oriented Language" ovvero "linguaggio orientato alle applicazioni commerciali comuni", dopo 50 anni, sia ancora attivo.

Si stima che in Gran Bretagna circa il 70%-80% di tutte le transazioni commerciali si basino ancora su Cobol. David Stephenson e Mike Madden ritengono che ancora oggi diverse applicazioni sfruttano questo linguaggio di programmazione.

Perchè? Per la sua velocità nell'elaborazione batch. Ci sono tanti clienti che desiderano applicazioni in Cobol invece di un linguaggio più moderno come Java, quest'ultimo preferito per una bella interfaccia grafica.

Ovviamente negli anni Cobol si è evoluto e i sistemi più vecchi sono stati aggiornati fino alla versione Enterprise 4.1 e ulteriori revisioni sono in previsione.

C'è chi ritiene, come Michael Coughlan dell'Università di Limerick, che una nuova generazione di programmatori in Cobol possa svilupparsi in futuro.

Via | Guardian.co.uk

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: