Skype: i fondatori lo vogliono ricomprare da eBay?

Skype: i fondatori lo vogliono ricomprare da eBayDopo aver venduto Skype a eBay nel lontano settembre 2005 per la cifra di 2,6 milioni miliardi di dollari (arrivati poi a 3,1), i fondatori del software VoIP Niklas Zennstrom e Janus Friis vorrebbero ora ricomprare indietro la propria creatura e per farlo starebbero raccogliendo il quantitativo di capitale necessario a portare a termine l'operazione, secondo gli analisti pari a circa 1,7 milioni miliardi di dollari.

Già in passato si era più volta parlato della volontà di eBay di vendere Skype, affiancando come nome di possibile acquirente anche l'asso pigliatutto Google. Dal momento della loro vendita di Skype a eBay, Zennstrom e Friis hanno avuto modo di dare vita alla società Atomico e di portare in vita il servizio video Joost, ma a quanto pare il primo amore non si scorda mai.

Al momento Skype conta 405 milioni di utenti registrati, a differenza dei 53 milioni presenti nel momento dell'acquisizione da parte di eBay del servizio, che nell'ultimo quarto del 2008 ha fruttato alla società leader nel settore delle aste online 145 milioni di dollari. Tutto quanto riportato resta comunque al momento solo una voce di corridoio, visto che i diretti interessati si sono rifiutati di commentare.

Via | NYTimes.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: