Gmail per Android, la pubblicità inizia a comparire nella sezione "promozioni"

Inizia a comparire la pubblicità su Gmail per Android

google pubblicitaPensavate (o speravate) che non sarebbe mai successo e che la pubblicità su Gmail per Android fosse soltanto la strana invenzione di qualche simpaticone della blogosfera? Siamo qui per smentire categoricamente i vostri pensieri, visto che - come vi abbiamo anticipato qualche giorno fa - la pubblicità sulla casella di posta elettronica non è una bufala: le prove arrivano oggi, visto che gli ads sono iniziati a comparire in Gmail, per fortuna non nella cartella principale (ma, anche in questo caso, è meglio non cantar vittoria).

L'immagine che vi mostriamo, in effetti, parla chiaro: nel menu attivabile con uno swipe a destra, è stata aggiunta la voce "promozioni", all'interno della quale sono ben visibili alcuni banner; non c'è niente di invasivo, ovviamente, perché la regola numero uno del colosso di Mountain View è proprio quella di proporre la pubblicità come complemento del servizio base e non come sostituto: è la stessa logica che si nota nei blog realizzati bene, in cui i banner si integrano perfettamente con il layout, senza saltare troppo all'occhio o ingannare chi legge.

Molti hanno reagito male alla notizia, ma, almeno per quanto ci riguarda, si tratta di un comportamento scorretto e incomprensibile: i servizi che Google offre sono quasi tutti gratuiti - almeno le versioni base -, e anche quando sono a pagamento non toccano cifre folli (come quelle di alcuni servizi); ora: premesso che Big G è un'azienda a scopi di lucro - e che tutti dovremmo sostenerla per il lavoro che ha svolto, svolge e svolgerà - è pure normale che aumenti, in qualche modo, le possibilità di guadagno, no?

  • shares
  • Mail