Facebook espande la Graph Search, ora anche post e aggiornamenti di stato

La Graph Search di Facebook diventa ancora più indiscreta: arrivano anche i post e gli aggiornamenti di stato.

Gli utenti italiani, e non solo quelli, stanno ancora aspettando che Facebook decida di estendere a tutti la Graph Search, la discussa ricerca all'interno del social network più frequentato del Mondo occidentale, e intanto quest'ultima continua a crescere e migliorarsi.

Ufficialmente ancora in fase beta per gli utenti che hanno impostato la lingua inglese (US) su Facebook, la Graph Search si è sostanzialmente arricchita in queste ore: sarà possibile cercare anche post specifici e aggiornamenti di stato, non soltanto informazioni più generiche come i "like" dati o le pagine che si seguono.

Sempre nel pieno rispetto della privacy, assicura Facebook, da oggi si potranno eseguire ricerche più mirate, riguardanti post e commenti, descrizioni delle foto e check-in, oltre ovviamente ad aggiornamenti di stato. Insomma, Facebook non avrà più segreti e nemmeno l'attività dei vostri amici ne avrà.

Graph Search Facebook
Graph Search Facebook
Graph Search Facebook

Tutto a portata di click, basta chiedere

Volete sapere al volo cosa avete pubblicato ad agosto dello scorso anno? Basta chiedere. Curiosi di sapere come i vostri amici hanno reagito alle foto della vostra penultima vacanza? E' sufficiente scrivere cosa si sta cercando nell'apposito campo di ricerca e lasciare a Facebook il compito di trovare quello di cui avete bisogno, senza dover andar a spulciare bacheche e profili.

La novità è stata appena presentata e sarà estesa nel corso dei prossimi giorni a tutti gli utenti che già utilizzano la Graph Search. Tutti gli altri dovranno attendere la conclusione della fase beta e il rollout globale della ricerca di Facebook che fino a pochi mesi fa sembrava far tremare Google, Yahoo! e Microsoft.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail