Nuovi rumors su un possibile accordo tra Twitter e Google

Nuovi rumors su un possibile accordo tra Twitter e GoogleSi rincorrono le voci riguardanti un possibile acquisto di Twitter da parte di Google. Ma perchè Google dovrebbe acquistare Twitter?

Twitter è un servizio di microblogging che consente l'invio di brevi messaggi di testo non più lunghi di 140 caratteri: questo servizio è salito spesso agli onori della cronaca per essersi dimostrato un affidabile strumento di informazione, soprattutto per la segnalazione di eventi di portata mondiale, come uragani, guerre e simili.

Twitter, negli ultimi tempi, è diventato molto famoso, anche perchè decine di star e personaggi famosi lo usano per tenersi aggiornati. Google ha visto in Twitter un servizio molto utile che, integrato nel suo motore di ricerca, potrebbe generare un flusso ininterrotto di notizie e aggiornamenti da tutto il mondo. Inoltre, riuscire a monetizzare Twitter porterebbe nelle casse di Moutain View un sacco di soldi.

C'è un "ma" in questa acquisizione. Perchè la storia di Twitter ricorda molto quella di YouTube. Google acquistò Youtube quando era estremamente popolare, e portandolo ad un livello di popolarità impressionante. Salvo, poi, rendersi conto della difficoltà di monetizzare l'enorme quantità di video caricati dagli utenti.

In pratica, Google non dovrebbe acquistare Twitter prima di trovare un modo di monetizzare il sito. Oggi il microblogging sta diventando un canale di comunicazione, allo stesso livello della posta elettronica e della messaggistica istantanea.

Secondo TechCrunch le due aziende sono impegnate in una fase avanzata dei negoziati per l'acquisizione, con Twitter che chiede non meno di 1 miliardo di dollari per vendere il suo sito. L'ipotesi è di integrare Twitter nel motore di ricerca.

Tuttavia Biz Stone, co-fondatore di Twitter, ha dichiarato che i piani della società sono di rimanere indipendenti.

Via | Pcworld.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: