L'Assemblée Nationale francese a favore della nuova legge sul P2P

L'Assemblée Nationale francese a favore della nuova legge sul P2PDopo l'IPRED svedese un'altra batosta al P2P sta per abbattersi in un'altra nazione europea: la Francia. Ricorderete che ne avevamo parlato della nuova legge pochi giorni fa, anche in occasione del suo respingimento da parte del Parlamento Europeo.

A poco sono servite tutte le critiche, visto che l'Assemblée Nationale d'oltralpe ha approvato la legge, compiendo un ulteriore passo significativo verso la sua entrata in vigore: tra le principali contestazioni ricordiamo la possibilità di disconnettere da Internet gli scaricatori molesti e di bloccare con "ogni azione" eventuali violazioni delle leggi sul copyright, anche oscurando siti come The Pirate Bay, non a caso espressamente citato dal Ministro della Cultura, Christine Albanel.

Via | TorrentFreak.com

  • shares
  • Mail