Google Glass, clamoroso ritardo in Europa

Ecco perché i Google Glass arriveranno in ritardo in Europa

Foto Google GlassRitardo impensabile per i Google Glass in Europa: eravamo convinti che gli occhiali di Mountain View non avrebbero fatto la loro comparsa contemporaneamente in tutto il mondo, ma non avremmo mai pensato che il ritardo sarebbe stato di tali dimensioni; non sappiamo ancora quale sarà lo scarto temporale, ma riesce facile immaginare, purtroppo, che la risoluzione di certi problemi non faciliterà il rilascio delle lenti firmate dal colosso della ricerca.

Vediamo un po' cosa è successo esattamente: numerosi giornalisti europei sono stati recentemente invitati da Google a un evento sui Google Glass; lì hanno potuto ammirare da vicino la tecnologia di Mountain View, senza sapere che subito dopo l'azienda li avrebbe messi dinanzi a un'amara relatà: Google ha spiegato che sta lavorando duramente sul riconoscimento vocale e su quello facciale, funzionalità che, per quanto siano davvero interessanti, se non studiate nel dettaglio, mettono senz'altro a rischio la privacy di chi entra in contatto con il possessore dei Glass.

I giornalisti europei presenti all'evento belga lo hanno detto chiaramente: i Glass sono stupendi, ma difficilmente potremo sborsare subito oltre mille euro per poterli provare, a differenza di quanto accade già da parecchio tempo negli USA (qui, come ben sapete, con una spesa di 1500 dollari è possibile entrare in possesso della tecnologia indossabile); il progetto - raccontano gli esperti - è stato bruscamente interrotto a causa della privacy, anche se Google non ha fornito ulteriori indicazioni sui motivi: si è limitato semplicemente a parlare delle già citate funzioni di riconoscimento, che stanno dando non pochi problemi a tutti.

Non ci sono tester


A tutto questo, poi, dovete aggiungere la difficoltà di reperire tester nel Vecchio Continente: in America ce ne sono 12mila; in Europa, invece, pare che pochi siano interessati a sperimentare il prodotto. E non hanno tutti i torti: è vero che la tecnologia e le novità vanno pagate a caro prezzo, ma forse Google ha esagerato un po'.

Quando arriveranno i Glass nel Vecchio Continente?

  • shares
  • Mail