Gli emendamenti al Pacchetto Telecom richiedono una Legge per la rete


Ci sono pessime notizie e, forse, prospettive ancora peggiori per gli utenti di internet sostenitori della neutralità della rete. E vorremmo vedere quali utenti non lo fossero. La neutralità della rete è un concetto chiave alla base non soltanto della qualità della distribuzione e della fruizione di contenuti online, ma anche dell'efficienza di tali operazioni. Questo principio stabilisce che le architetture di rete (che siano piccole come una casa, o grandi come il mondo) non possano e non debbano "guardare" all'interno dei pacchetti di dati che trasmettono.

Vale a dire: le "vere" reti non devono fare distinzioni fra i tipi di contenuto che, a parità di byte, si trovano a mettere in movimento. Se c'è banda, un browser deve convididerla con pari opportunità con un client di chat, o con un programma di file sharing, quale che sia l'attività l'utente finale voglia svolgerci. Questo principio è l'aria che respira internet per come la conosciamo: democratica, non accentratrice e soprattutto diversa anni luce, per come può essere "editata", da media tradizionali come i giornali e la televisione.

Il 31 marzo spetterà al Parlamento Europeo decidere se accogliere o no delle proposte di emendamente al famigerato Pacchetto Telecom, che dovrebbe regolamentare in Europa le reti di comunicazioni elettroniche. Il rischio è, se le proposte dovessero passare, che i provider di banda potrebbero applicare dei "sistemi di gestione del traffico", favorendo alcuni protocolli e porte, e chiudendone o socchiudendone altri. Come abbiamo visto, soprattutto il Regno Unito ha teso molto verso il maggior controllo possibile, negli ultimi mesi.

E' un rischio che richiede mobilitazione dell'opinione pubblica, come sostiene Punto Informatico. Risposte come il progetto di legge sostenuto da Una legge per la rete non possono che farci sperare in un atteggiamento molto diverso rispetto a quello britannico, da parte di alcuni dei legislatori italiani.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: