Skype entra nel settore business con "Skype for SIP"

Skype entra nel settore business con "Skype for SIP"Skype ha lanciato un nuovo servizio per facilitare la transizione delle piccole imprese verso la telefonia su Internet. Si tratta di un tentativo per catturare nuove utenze in un mercato diverso da quello privato.

"Skype for SIP" mira ad introdurre il sistema di telefonia VoIP sulle infrastrutture PBX e le configurazioni che supportano il Session Initiation Protocol (SIP). Gli utenti che si iscriveranno alla fase beta di questo nuovo prodotto (sarà obbligatorio creare una nuova utenza anche se si è già iscritti a Skype) saranno in grado di effettuare chiamate gratuitamente con altri utenti Skype, ed effettuare chiamate verso tutti al costo di circa 2 centesimi.

Tramite Sype for SIP, la società mira a ridurre il costo dell'installazione di nuovi hardware, potendo controllare tranquillamente tutto tramite software.

E' probabile che Skype stia cercando nuovi mercati anche per sopperire alla mancanza di fondi a disposizione: nonostante gli oltre 400 milioni di utenti iscritti, Skype ha generato 550 milioni di dollari l'anno scorso, ovvero poco più di un dollaro ad utente.

E non è un mistero la difficoltà di eBay a gestire un software che si è rivelato un investimento poco fruttuoso. La speranza è la possibilità che Skype venga acquistato da qualche colosso dell'informatica, come per esempio Google.

Via | Blog.wired.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: