Come aumentare i "mi piace" su Facebook? Con altri "mi piace": la felicità è contagiosa

Ecco come aumentano i "mi piace" su Facebook

mi piace su facebookNon si tratta di una novità, ma per chi intende aumentare i "mi piace" su Facebook si tratta senz'altro di una dritta da non sottovalutare: la ricerca di cui vi stiamo per parlare è stata condotta dall'Università ebraica di Gerusalemme e dalla New York University ed è stata pubblicata sul noto Science; il risultato? Semplice: più "mi piace" avrà il tuo post su Facebook più saranno i "mi piace" che attirerà, per una reazione a catena che difficilmente potrà stopparsi.

Per migliorare la propria performance sul social network, insomma, l'essenziale è partire con il piede giusto, con un post esplosivo e un lancio di quelli indimenticabili: molto difficile, ma non impossibile; l'importante - gli esperti lo sapranno senz'altro - è percepire le tendenze della propria pagina, individuarle, sperimentare e, infine, accontentare i seguaci; la pratica è necessaria, ma piano piano il risultato è assicurato.

I ricercatori hanno controllato per ben cinque mesi il comportamento di 100mila follower e studiato altrettanti commenti, manipolandoli con una quantità consistente di like: in altri termini, aumentando i "mi piace" ai post hanno fatto sì che l'utenza mettesse anche'essa "mi piace"; e il risultato è stato sin da subito evidente: tutti i commenti con un numero alto di like hanno ricevuto apprezzamenti più alti per il 25%. L'effetto "gregge", insomma, non è assicurato ma quasi.

Ma bastano solo i "mi piace"?


Gestori di pagine Facebook e siti web, siete stati avvisati: se volete far crescere la vostra pagina, partite con il piede giusto; non dimenticate, però, che dietro alla facciata devono esserci contenuti ottimi: chi vuole vivere di blogging e sfruttare Facebook a pieno non può puntare solo sui "mi piace", ma deve interagire, destare interesse negli utenti; in altri termini, curare la pagina nel migliore dei modi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: