Facebook, HTTPS di default per tutti gli utenti: "i vostri post sono al sicuro con noi"

Con una nota ufficiale Facebook fa sapere di aver completato il passaggio alla connessione sicura HTTPS, ora disponibile di default per tutti gli utenti.

Facebook è molto più sicuro rispetto al passato. Parola di Facebook. Il social network di Mark Zuckerberg ha appena completato il passaggio alla connessione sicura HTTPS, ora attiva di default per tutti gli utenti.

Il passaggio era cominciato per gli utenti del Nord America nel novembre 2012, ma allo stesso tempo il protocollo sicuro era stato reso opzionale anche per tutti gli altri. In molti, scrive Facebook, avevano eseguito la transizione in modo autonomo e ora chi non si era preoccupato di farlo è stato aiutato da Facebook.

Ora che HTTPS è attivo di default, virtualmente tutto il traffico verso www.facebook.com e l'80% del traffico verso m.facebook.com usa una connessione sicura. Anche le nostre applicazioni native per Android e iOS la usano da tempo.

Facebook assicura che la maggiore sicurezza non influisce in alcun modo sulle performance. O meglio, gli ingegneri si sono adoperati per ridurre la latenza extra e aggiornare l'infrastruttura così da evitare eventuali rallentamenti.

Più sicurezza anche per il futuro

Ora che questo traguardo è stato raggiunto - due anni dopo Google e un anno dopo Twitter - il percorso verso un social network più sicuro non si interrompe qui. Per il futuro Facebook fa sapere di aver in programma di introdurre chiavi RSA a 2048 bit e la crittografia ellittica, oltre ad HTTP Strict Transport Security (HSTS).

Via | Facebook

  • shares
  • Mail