Ministro norvegese vuole legalizzare il file sharing

Ministro norvegese vuole legalizzare il file sharingIl processo contro ThePirateBay sta avendo interessanti conseguenze nei paesi confinanti alla Svezia. In particolar modo è la Norvegia che si sta muovendo in due direzioni opposte.

All'inizio della settimana, infatti, l'industria musicale, rappresentata dalla IFPI, ha chiesto agli ISP norvegesi di bloccare l'accesso a ThePirateBay entro 14 giorni, pena una denuncia in tribunale. Contemporaneamente il ministro dell'istruzione Bård Vegar Solhjell ha chiesto di legalizzare il file sharing.

Il un post sul suo blog, il ministro ha chiesto che il file sharing è il miglior modo per avere accesso a tutta la musica possibile, in qualsiasi momento. L'industria musicale, secondo Solhjell, dovrebbe abbraccia Internet, invece di combatterlo: tutte le precedenti lotte contro le innovazioni tecnologiche hanno sempre avuto dei periodi critici, così è stato per la televisione contro la radio, e così sarà Internet per la musica. Eppure la radio esiste ancora. Solhjell è convinto che Internet non ucciderà la musica. Al contrario, l'industria musicale dovrebbe cercare un sistema per sfruttare la rete.

Via | Torrentfreak.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: