Un utente disattivato da Facebook perchè aggiungeva troppi contatti

Un utente disattivato da Facebook perchè aggiungeva troppi contatti Vi presentiamo la curiosa avventura di un utente il cui account è stato disabilitato da Facebook perchè ha aggiunto troppe persone in poco tempo. In occasione del lancio del suo nuovo libro, Howard Bragman ha pensato bene di riprendere le attività sul suo account Facebook, da tempo inattivo, e di fare nuove amicizie.

Dopo aver aggiunto un certo numero di contatti, Facebook ha considerato che il comportamento di Howard Bragman era in netta violazione dei termini di servizio. Peccato, però, che nessuna regola di Facebook vieti di aggiungere tanti amici in poco tempo. Dopo aver constatato dell'effettiva disattivazione del suo profilo Facebook, Howard Bragman ha iniziato un curioso giro di email e telefonate, per poter arrivare a parlare con qualche tecnico fino ad arrivare alla sedere sede centrale di Palo Alto.

Solo ieri l'account di Howard Bragman è stato riattivato: la motivazione di Facebook è stata che il profilo del giornalista era sotto "verifica" , anche se non è stato chiarito il perchè il comportamento di Bragman ha violato le condizioni d'uso. Non è la prima volta, infatti, che si sente parlare di account spariti inspiegabilmente e senza un apparente perchè.

Via | Thedailybeast.com

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: