Bing copia Yahoo! e introduce la ricerca di immagini in base alla licenza

La ricerca delle immagini in Bing si arricchisce di un nuovo filtro e introduce la ricerca in base alle licenze d'utilizzo.

Quante volte, cercando un immagine su Internet, vi siete chiesti che utilizzo avreste potuto farne: metterla nel vostro blog o in una presentazione, utilizzarla in un sito internet o modificarla per altri scopi. Google, per fare un esempio, non fornisce alcuna indicazione al riguardo, quindi spetta a voi approfondire la ricerca e cercare di capire chi è l'autore di quella foto e scoprire così che uso è possibile farne.

Ad aiutarvi, ora, ci pensa Bing. Seguendo l'esempio di Yahoo!, il motore di ricerca di Microsoft si è appena arricchito di un filtro che vi permette proprio di cercare le immagini in base alle licenze di utilizzo. Avete bisogno di un'immagine di pubblico dominio? Basta scegliere il filtro e dare sfogo alla fantasia. Vi serve una foto da utilizzare per fini commerciali? Stesso discorso, selezionate l'apposita voce nel menu a tendina e il gioco è fatto.

Al pari di quanto accade già con Yahoo! e le immagini di Flickr, Bing vi permetterà di scegliere tra una serie di pratiche opzioni che vi eviteranno di incappare in guai in futuro.

Ora non avete più scuse, tra Yahoo! e Bing ci sono abbastanza strumenti per scegliere l'immagine più adatta alle proprie esigenze. E Google? Per il momento resta a guardare.

Via | Bing

  • shares
  • Mail