Microsoft Build 2013, in diretta live streaming della presentazione di Windows 8.1: il futuro di una piattaforma unica su più device

Microsoft finalmente toglie i veli al suo sudatissimo update di Windows 8, che fino a qualche mese fa veniva chiamato semplicemente Windows 8.1.

Liveblog dell'evento - Aggiornamenti in cima

19:50
Torna Ballmer e ci parla di come vuole che Windows sia una sola esperienza su tutte le piattaforme. Cambieranno i formati dei device su cui gira Windows, sicuro, ma Steve dice che l'esperienza sarà un'erede diretta di quello che abbiamo sempre avuto in casa.

In mezzo ai problemi di connessione, il keynote finisce con un video promo di Windows 8.1, mentre appaiono raffiche di avvisi di buffering e lo schermo si oscura ripetutamente. Peccato la connessione non sia stata la migliore.

Tuttavia vi ringraziamo per l'attenzione. Buona serataa tutti!

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:47
Ci sono già un sacco di giochi creati dagli utenti della beta, da RPG a sparatutto. Spark sembra un ambiente divertente, devo dire, anche se ha di sicuro alcune limitazioni sensibili, tipo la scarsa capacità di creare contenuti personali - Microsoft vuole avere il controllo di quello che succede in Project Spark, mi sa.

19:45
Il suo partner Rusty ha creato un videogioco, che può essere subito passato all'Xbox One e giocato sullo schermo della tv. Si può comunque continuare a creare anche mentre si sta giocando. Magari afferrando un tablet - Rusty smette di giocare, e modifica tutto al volo per usare un'interfaccia touch.

Si può ricominciare a giocare, cambiando qualche altro particolare. Ci è voluto un minuto, non di più. Il comportamento del giocatore e dei mostri viene stabilito da un semplice "linguaggio di programmazione" fatto di icone visibili. Anche la GUI è modificabile - da picchiaduro per Xbox ora abbiamo un touch game stile Fruit Ninja. Carino!

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:40
Torna Ballmer e ci fa un riassunto di quello che abbiamo visto. Domani al Build 2013 si parlerà di Azure, di backend, di cloud. Gli sviluppatori avranno una giornata importante. I tool e l'infrastruttura diventano sempre più importanti e potenti.

Ultima rivelazione di Ballmer per oggi è un gioco presentato all'E3. Project Spark, che è anche una piattaforma di sviluppo per videogiochi. Ecco Dave McCarty, che ci fa vedere come si fa a costruire con Project Spark un videogioco in 5 minuti.

Si può costruire e condividere videogiochi in un attimo, e funzionerà con Xbox e PC in maniera seamless.

19:35
Ci hanno fatto vedere l'app Trip Companion, che ci permette di pianificare i nostri viaggi a voce.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:33

Ok, rieccoci, forse.

La nuova app Maps arriverà completa di piene funzionalità 3D. Come in Google Earth si potrà esplorare piacevolmente lo scenario con rapidità ed in alta risoluzione. I dettagli della citàà di Valencia (in Spagna) sono piuttosto raffinati.

E c'è anche una ricerca vocale, completamente calata nel contesto. Si può chiedere direttamente a Bing cosa stiamo guardando. E poi anche creare un itinerario, o fare anche qualcosa di più sensazionale.

Microsoft ci fa vedere come Bing riesce a scannerizzare le informazioni da un volantino con l'OCR, leggerlo e tradurcelo da qualsiasi linguaggio (in questo caso da spagnolo a inglese). Bello!

19:22
È crashato giusto quando offrivano in regalo un Surface Pro a tutti i presenti alla conferenza. Ballmer se l'è presa e gli ha tagliato i cavi? Ora c'è musica stile ascensore. Chissà se riprenderà.

Ogni tanto c'è qualche sprazzo, ma niente audio - stanno parlando di Bing. Appena riprende vi daremo aggiornamenti.

19:21
Devo annunciare con grosso rincescimento che il livecast di Microsoft è crashato. Un vero peccato - per come stanno le cose non possiamo seguire l'evento fino alla fine del keynote.

19:17
Un bellissimo Samsung Ativ 9 Plus, un powerbook che "distrugge" un Macbook Pro Retina in quanto a risoluzione - vediamo altre macchine molto carine, alcune delle quali utrabook puri, altre invece ibridi. C'è anche l'Acer Aspire P3, un tablet sottile e leggero con processore Core i5 e cover-tastiera staccabile. Poi viene fatto vedere l'Acer Aspire V5, un ultrabook full size con touchscreen a soli $400. Non è finito, c'è anche un Dell con processore Snapdragon, che dura 18 ore. Ecco l'ultimo: Dell XPS 18, un tablet gigante che è anche un AiO staccabile, innovativo ma forse non comodissimo date le dimensioni epiche del display.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:15
Vediamo anche una demo di un prodotto LEGO Mindstorm, un rover stile NASA con un tablet che si può navigare con la telecamera, mettere in sentry mode per inviarci un tweet se arriva qualcuno - un giocattolo fantastico.

19:07
Cambia lo scaling del monitor per il monito esterno. D'ora in poi Windows se ne occuperà automaticamente, basta trascinare l'app nell'altro monitor e verrà trasformata per goderne al massimo.

Grafica: vediamo un modello di Marte che viene dalla NASA, che non viene più caricato tutto dalla GPU - questi ad esempio sono tre giga di memoria. Se ci si muove, ci si mette un po' di tempo a caricare. Il sistema fa il dynamic swapping delle risorse, e d'ora in poi funzionerà molto più fluidamente. Ottima demo: un simulatore di volo che sfrutta un "mondo" da 9 giga, tutto fluido, tutto ricco di dettaglio. "Android e iOS non snanno farlo" dice Antoin.

Stampa 3D: novità per il supporto per questo media sempre più popolare. Ora ci sarà la possibilità di stampare qualcosa con molta facilità. Nello store di Microsoft ci saranno in vendita anche delle stampanti 3D! Divertente, specie ora che c'è un supporto nativo per esse.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:02
Parliamo anche del Windows Store. Antoin ci parla della bellezza dello store- Sappiamo che è piuttosto efficace come piattaforma in effetti. Sarà ridisegnato completamente, con un carosello a sinistra per presentare le ultime app di grido. Ci saranno molte più app in vista e ci sarà un motore di discovery e nuove liste.

C'è molto più spazio anche nelle pagine delle app per vedere le immagini e le informazioni sulla singola app. Poi ci saranno anche link alle altre app che uno sviluppatore ha creato.

La navigazione nello store è molto più facile, basta abbassare la barra superiore, tappare oppure usare la solita barra.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

19:00.
Ora invece di parlare a noi consumer, si parla molto con gli sviluppatori e di quello che si potranno aspettare dalla conferenza Build. C'è Visual Studio 2013, che rende facile sviluppare per Windows 8.

Sono state inserite delle feature apposta per gestire l'energia della batteria, davvero utile per chi svilupp app per tutti questi nuovi bellissimi tablet. Man mano che si sviluppa e si testa l'app, Visual Studio analizza il consumo dell'app. Davvero avanzato, direi. Una tool diagnostica niente male.

Debugging: ci sono delle novità per rendere più facile esaminare le app e trovare dove sono i problemi. Tutto viene tracciato sul codice.

Push notifications: è molto più facile inserire questa capacità nelle app, anzi, è praticamente automatizzato da un Wizard. C'è anche la possibiltà di inserire facilmente il ciclo di immagini sul tile dello start screen.

WEB GL e MPEG /: vengono implementate nuove maniere di gestire la grafica, usando l'hardware di bordo delle macchine invece di farlo su web. Si può facilmente trasformare qualcosa di fatto per il web in un contenuto adatto ad una app locale.

18:52
È arrivato il momento di Office, che ora è un'app anche per modern. Power Point per l'interfaccia touch è davvero ottimo.

Passiamo ad Antoin Leblonde, capo del developement software.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

18:50
Vediamo anche la gestione dei film, presa direttamente dalla galassia Xbox.

Ed ecco finalmente il tasto Start. Il Desktop ora integra il pulsante per far arrivare le app della schermata Start direttamente sul desktop. E c'è anche un nuovo formato di Snap che consente di dividere lo schermo in due, o in terzi, o anche in porzioni non uguali, dividendo tra app del desktop e app modern.

Se il monitor è enorme si può sfruttare per bene: Snap è ridimensionabile a piacere.

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

18:47
Adesso vediamo anche Pictures. Come Google+ permette di modificare le foto - ma questa volta è facile eppure non automatico. C'è una bella GUI, adattata a Modern per farlo.

C'è anche un'app chiamata Food and Drink, dedicata al mondo dei foodie. Avrà un hands free mode per controllare l'interfaccia senza toccare lo schermo, utile per chi ha le mani sporche e sta cucinando.

18:45
Ora Julie ha aperto Skype alla prima chiamata senza inserire permessi o PIN o cambiare app. Questo vale anche per le videochiamate.

Ecco anche il nuovo Start Screen, con le sue personlizzazioni. Compresa la grafica, che può essere animata e ricreata come preferiamo. Beh, ci mancava.

18:41
Ecco una feature nuova di Xbox Music. Si può condividere la musica passarla a Music, che cercherà le canzoni e creerà una playlist e la rimanderà a Xbox Music. Carino!

18:40
Ecco anche Mail, che è cambiata ottenendo delle funzioni di filtraggio e anche la capacità di accedere ai feed dei social media. Si può raggiungere i dettagli personali dei contatti, ed anche selezionare messaggi, raccolte e contenuti per farli da parte e facilitarci la vita. Gestire è molto più facile, anche se abbiamo una inbox che esplode di messaggi.

La barra Search è molto più potente, e come ha detto Ballmer integra Bing. C'è anche SkyDrive. Julie porta risultati di ricerca come mappe e contenuti geografici e social, tutto dalla barra integrata a tutte le app. Poi con le dita si può passare da un tab all'altro, da un'app all'altra - la search experience è molto flessibile e facile da gestire direi.

Julie trova anche un concerto e passa direttamente al gruppo che suona, e trova le sue canzoni su Xbox Music. Davvero fantastico direi - la ricerca raggiunge direttamente il serivizio di musica in streaming all'interno di Windows 8!

18:35.
Julie ci fa vedere l'esperienza Windows 8.1. Brandisce un tablet Acer, connesso al proiettore. Ecco il nuovo Start Screen per una piccola device. È decisamente migliore, molto scorrevole e soprattutto dannatamente più leggibile. Vedo anche uno sfondo colorato.
Tutte le app sono state modificate per essere compatibili con questi piccoli schermi.

Cambia anche l'interfaccia per battere il testo. Si può trascinare le dita in una gesture per aiutarsi a scrivere ed anche per passare alle scritte. Ora si può trascinare in ogni direzione per raggiungere i caratteri speciali. Piuttosto funzionale direi!

Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d
Microsoft Build 2013, il keynote d

18:30.
Negli Stati Uniti bing ha fatto molta strada. Ma secondo Ballmer è il momento di potenziare Bing e di usarlo internamente dentro le applicazioni che funzionano in Windows 8. Bing sarà all'interno dell'intera famiglia di app Windows 8, in tutto il sistema operativo per essere precisi. Arriva Julie Larson del team di Windows a spiegarci cosa cambierà.

18:28 Ballmer riconosce che è meglio mescolare desktop e modern. Dice che hanno "raffinato" l'esperienza, la verità è che hanno fatto un 180° e hanno ascoltato le lamentele degli utenti.

18:27. Ballmer ci parla del feedback - anche di quello degli utenti desktop, non molto contenti di Windows 8. Come fondere i due mondi? Questo è quello che ci vuol far vedere Steve. Ridefiniamo il boot - ORA SI PUO' FARE IL BOOT AL DESKTOP! Yay! Ci mancava davvero.

18:25. Flipboard presto arriverà su Windows 8. Secondo Ballmer sarà la migliore versione di sempre. Ci sono sempre più sviluppatori in effetti. "Facebook porterà la sua app su Windows Phone 8 e Windows 8". Wow! Queste sono grandissime notizie. Anche la NFL porterà il suo fantasy footbal - notizie buone per gli americani. Ballmer ci parla di una serie di fornitori di servizi che vogliono arrivare sulla piattaforma. "Ci sono milioni di app che gli utenti usano su Windows 8". Secondo la raccolta dati di Microsoft, l'ecosistema funziona piuttosto bene, anche se abbiamo avuto dati che contrastano con questa visione rosea.

18:23. Steve mostra il Lenovo Helix con la batteria integrata alla tastiera - anche se gli è quasi caduto di mano mentre lo ha cercato di attaccare al dock resta un bellissimo apparecchio. Si tratta di un PC o di un tablet? È tutti e due - e la batteria dura un giorno anche se è un Core i7. Steve parla di una nuova categoria 2 in 1, di ibridi. Secondo lui la gente vuole avere sia un tablet che un PC sulla stessa macchina. Potrebbe non avere torto, direi! Anzi, a chi non piacerebbe avere i benefici di entrambi?

18:20. A Steve Ballmer piacciono parecchio le interfacce touch, e le sta lodando parecchio. Secondo lui è il più grande cambiamento che Windows 8 ha portato al loro ecosistema. Il CEO ammette che chi ha il touch è molto più felice di Windows 8 di chi non ce l'ha.

18:17. Ora Ballmer ci parla dei nuovi PC e delle loro nuove caratteristiche. Secondo lui c'è un'esplosione di device innovative che è stata stimolata da Windows 8. Per la prima volta verranno fatte toccare piccoli tablet con Windows 8 "full" ed i partecipanti alla conferenza otterranno in dono un piccolo Acer W3 con questo OS e con Office. Beh, un bel regalino direi.

Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura
Microsoft Build 2013, il keynote d'apertura

18:15. Steve ci mostra la gamma Nokia Lumia, soprattutto il Nokia Lumia 925, e sostiene che il software sia lo stesso che c'è sui PC ed anche sulla Xbox - anche se non è proprio così. Ballmer ci mostra il Nokia Lumia 510, il meno caro dei Lumia, che sembra piacergli particolarmente. Ma ci fa vedere anche gli HTC ed i Samsung che usciranno a breve negli Stati Uniti.

18:12. Ecco che arriva Windows 8.1 e Ballmer ci parla di come intende cambiare Windows 8. Secondo Steve c'è stato un sacco di sviluppo e di lavoro di terze parti sulla piattaforma, e Microsoft intende supportare questo lavoro e migliorare la piattaforma, muovendosi rapidamente anche con la piattaforma mobile Windows Phone 8.

18:10. Ecco Steve Ballmer, ce l'aspettavamo! La sua faccia come sempre potrebbe far inacidire lo jogurt. C'è molto da vedere oggi, sembrerebbe. Ci dovrebbe essere sia software che hardware, compreso Office 365 e Xbox One. Ma la cosa n°1 di cui Ballmer è entusiasta è di dare il benvenuto agli sviluppatori, dopo questo anno di trasformazione. Il nuovo ciclo "wrap and release" sembra renderlo molto contento.

18:00. È stato annunciato l'inizio. Ci siamo quasi.

17:53: un DJ set alle 9 di mattina? Con Microsoft questo ed altro - La diretta è iniziata, e la gente è già seduta ai tavoli. Aspettiamo l'inizio della conferenza mentre la musica martellante ci fa entrare in clima da aperitivo - per noi sono le 18, e non è così fuori luogo dopo tutto.

---

Oggi parte la conferenza degli sviluppatori Microsoft Build 2013, e Redmond ci ha promesso che da San Francisco si parlerà parecchio di Windows 8.1. Noi di Downloadblog seguiremo il keynote iniziale per aggiornarvi sulle novità del prossimo upgrade del sistema operativo di Microsoft.

Si saprà già tutto in anticipo?


Sarà solo un ritorno al tasto Start ed una maggiore coerenza interna tra desktop e Metro o scopriremo qualcosa di totalmente nuovo? C'è da dire che tra leak e discorsi piuttosto franchi e trasparenti da parte della stessa Microsoft sembrerebbe che non ci sia spazio per grandi rivelazioni-shock, ma staremo a vedere.

Dal comunicato ufficiale Microsoft:

"Julie Larson-Green, Corporate Vice President di Windows, e di Antoine Leblond, Corporate Vice President di Windows Program Management, interverranno durante il keynote di apertura di oggi alle ore 18.00 CET, per parlare di Windows 8.1 e approfondire le ulteriori opportunità per gli sviluppatori in termini di progettazione, creazione e commercializzazione di app per il Windows Store"

Avremo la risposta tra qualche ora: l'appuntamento è per le 18. Ecco dove seguire lo streaming dell'evento.

  • shares
  • Mail