Antoni Gaudì, Google Doodle per festeggiare l'architetto della Sagrada Família

Dalla Sagrada Família a Google: il genio dell'architetto Antoni Gaudì celebrato da un Doodle nel giorno del suo compleanno.

161 anni fa a Reus, in Spagna, nasceva l'architetto Antoni Gaudì. Un artista in grado di andare oltre la (pur grande) fama delle proprie opere, diventando un vero e proprio simbolo dell'identità catalana, associando indissolubilmente la sua figura ai luoghi dove ancora oggi è possibile ammirare il frutto del suo genio. Nel giorno del compleanno dell'architetto di Dio, anche Google ha deciso di dedicargli un tributo, attraverso l'ormai tradizionale Doodle di turno.

Se buona parte delle opere di Gaudì è famosa in tutto il mondo, la Sagrada Família di Barcellona è sicuramente tra quelle più conosciute: un'opera in realtà incompiuta, visto che Gaudì non riuscì a completare il progetto prima della sua morte avvenuta prematuramente il 10 giugno 1926, a causa di un investimento da parte di un tram.

Patrimonio dell'UNESCO


La straordinaria bravura di Antoni Gaudí è stata celebrata anche dall'UNESCO, che ha inserito 7 delle sue opere nella lista dei patrimoni dell'umanità: si tratta del Parco Güell (1900-1914), Palazzo Güell (1886-1888), la già citata Sagrada Família (1883-1926), Casa Batlló (1904-1907), Casa Milà (1906-1912), Casa Vicens (1883-1888) e la Cripta della Colonia Güell (1898-1915).

La beatificazione


Un gruppo di cattolici composto da ecclesiastici, accademici, designer ed architetti ha promosso nel corso degli anni un processo di beatificazione e canonizzazione di Antoni Gaudì, noto anche per la sua osservazione per gli insegnamenti religiosi. Dopo aver avviato la procedura nel 1998, l'arcivescovo di Barcellona Ricardo María Carles Gordó ha inviato nel 2003 la documentazione alla Santa Sede.

Il processo di beatificazione ha comunque diviso i pareri degli appassionati delle opere di Gaudì, tra chi lo vorrebbe ricordato solo per esse e per la loro influenza artistica, e chi invece vorrebbe vedere riconosciuta anche la vita cristiana dell'architetto.

Via | Wikipedia

  • shares
  • Mail