Instagram introduce i video di 15 secondi e 13 filtri

Come avevamo anticipato Instagram passa al video e sfida direttamente Vine con un nuovo servizio di microvideo, completo di filtri e stabilizzatore di immagine. 15 secondi di "gloria cinematografica" per gli utenti!

A quanto pare l’Instagram dei video sarà… Instagram! L'avevamo saputo in anticipo, ma è comunque una notizia piacevole: il servizio di foto filtrate propone una nuova veste per il suo utente, quella di “microregista”. Vediamo assieme quali sono le novità.

15 secondi per raccontare cosa succede

Introducing Video on Instagram from Instagram on Vimeo.

La feature ha il nome meno pretenzioso del secolo: Video on Instagram. Il suo roll-out riguarderà tanto gli utenti di iOS quanto quelli di Android, e siccome parliamo di milioni e milioni di utenti rischia di essere da subito un temibile concorrente per il rivale made in Twitter, Vine.

Il formato è solo leggermente diverso da quello di Vine. Dove il rivale offre filmati di 6 secondi, Instagram ne offre di 15, una “scelta artistica”. Sicuramente l’infrastruttura e forse anche la “manodopera” di coder è frutto del padrone di Instagram, Facebook.

Kevin Systrom, CEO di Instagram, ha fatto sapere che il lavoro è stato duro, e c’è stato un ripensamento della maniera in cui funzionano i server.

Come funziona

Con il video di presentazione Instagram ha cercato in tutti i modi di far capire che la creazione di questi mini-video è cosa semplice.

  • Per prima cosa va detto che non si può caricare un video sul dispositivo, si deve andare nell’app e registrarlo da lì
  • Basta toccare l’icona della macchina fotografica e poi quella della videocamera
  • Si deve tenere premuto il tasto rosso di registrazione: se lo si solleva la registrazione è messa in pausa. Si può registrare dai 3 ai 15 secondi totali
  • Con Avanti si passa a mettere i filtri
  • I filtri sono concettualmente simili a quelli delle foto, in effetti non è affatto più difficile registrare un video e modificarlo alla solita maniera rispetto alle classiche foto squadrate di Instagram. Ed esattamente come con le foto, i video compariranno direttamente nel nostro livestream.

La Feature “Cinema”

La divisione Instagram installata nel quartier generale di Menlo Park ha anche fatto sapere tramite il CEO Systrom di aver approntato un filtro “cinema”, che riduce i balzi e gli scossoni dei video registrati dagli utenti.

La compagnia è stata assistita da un team di “scienziati del video”, qualsiasi cosa possa voler dire. In effetti non sembra nulla di fantascientifico: crop e stabilizzazione software. Niente di nuovo ma decisamente ben gradito dagli utenti con le mani tremebonde!

  • shares
  • Mail