Il Pirat Partiet svedese si prepara alle elezioni europee 2009

Il partito dei pirati svedese e le elezioni europee 2009Il Partito Pirata fondato 2 anni fa in Svezia da Rickard Falkvinge, dopo essersi presentato alle elezioni politiche nazionali, si sta preparando per le prossime elezioni europee, che si terranno dal 4 al 7 giugno prossimi.

Secondo i sondaggi commissionati, più del 50% della popolazione sotto i 30 anni (più vicina e sensibile alle idee del partito) voterebbe il PP, il che costituisce un dato importante, ed anche allargando la forbice di età, la percentuale di simpatizzanti rimane oltre il 20%. Negli ultimi 3 mesi si sono registrate 3000 iscrizioni al movimento, portando così gli attivi a 9000 unità (una crescita del 50%): per un confronto si pensi che i verdi svedesi, rappresentati in parlamento da 19 delegati, hanno meno iscritti.

Per ottenere un parlamentare a Bruxelles ci saranno bisogno di centomila voti ma le previsioni consentono di sognare ed il Pirate Partiet ha dalla sua il vantaggio di trattare tematiche nuove (per la politica tradizionale) ed importanti sia a livello di ideali che di pratica, lavoro ed economia (la rete giocherà un ruolo fondamentale in qusto). Chissà se il Partito Pirata italiano riuscirà a seguire le orme dei cugini svedesi? Li votereste?

Via | TorrentFreak.com

  • shares
  • Mail