10 suggerimenti per rendere Windows Vista più sicuro (prima parte)

10 consigli per migliorare la sicurezza in Windows VistaRobert Vamosi di PCWorld ha raccolto 10 facili consigli per rendere Windows Vista più sicuro: si parte dallo scontato suggerimento di mantenere aggiornato il sistema ed utilizzare un antivirus (magari AVG Free), di attivare Windows Defender, sia perchè un pò di protezione in più non fa male, sia per le funzioni di diagnostica che offre (controlli sui software in esecuzione, quelli che sfruttano la rete e quelli che vengono attivati all'avvio).

Il terzo consiglio non pare rivoluzionario: disabilitare la funzione che elenca nel menu avvio i programmi ed i documenti recentemente utilizzati, cliccando con il tasto destro sulla barra delle applicazioni, selezionando proprietà e quindi spuntando la parte relativa alla privacy nel tab Menu Start.

Il successivo invece merita attenzione: dal momento che il Firewall integrato in Vista tiene a bada solamente le connessioni in entrata, ci potrebbero essere problemi con quelle in uscita; per rimediare, digitate wf.msc nel menu start e premete invio, così si aprirà la finestra "Windows Firewall con protezione avanzata" nel cui pannello "Azioni" dovrete cliccare "Proprietà" ed attivare il firewall nei tre profili (di dominio, privato e pubblico) che appariranno in un pop-up a tab.

Per concludere la prima parte, Vamosi consiglia di impedire ad altri di tentare di azzeccare la password di accesso degli account di amministratore, limitando il numero di tentativi possibili prima del blocco del computer: entrate nei "Criteri di protezione locali" dagli "Strumenti di amministrazione" (visualizzabili anche nel menu Start) e cliccate su "Criterio di blocco account", dopodichè facendo doppio click su "Soglia di blocco dell'account" impostate il numero massimo di possibilità che volete concedere. A domani per i prossimi 5 consigli.

Via | Digg.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: