Microsoft estende la disponibilità di Xp per i fornitori

Microsoft estende la disponibilità di Xp per i fornitoriMicrosoft ha ulteriormente rinviato il termine previsto per i fornitori di PC di ottenere Windows Xp oltre il 31 gennaio 2009: la nuova data è infatti il 31 giugno 2009. Per fornitori di PC non si intendono le grandi catene come Dell o HP, piuttosto si tratta di piccole aziende che, grazie a questo nuovo rinvio potranno continuare ad installare Xp sulle macchine prodotte.

In una email a ChannelWeb, un portavoce Microsoft ha confermato l'esistenzxa di un programma più flessibile che permetterà ai distributori di ottenere ancora per molti mesi le licenze di Xp. I distributori hanno tempo fino al 31 dicembre per presentare a Microsoft le loro previsioni di domanda di Xp e ricevere il numero di licenze previste.

Si tratta di un altro segno del mercato che conferma la resistenza dei produttori e degli utenti di passare a Vista e del crescente interesse nei confronti di Windows 7. A questo punto si fanno sempre più insistenti le voci di un rilascio di Windows 7 entro la fine del 2009. Senza dimenticare il settore dei PC a basso costo in cui Windows Xp sembra essere ancora il sistema preferito.

Via | Crn.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: