Diventare ricchi e famosi attraverso YouTube


Per la maggior parte degli internauti fare video e caricarli su YouTube rappresenta un semplice passatempo. Così non è per Michael Buckley che è diventato una celebrità per essere riuscito a guadagnarsi da vivere utilizzando proprio YouTube. In che modo?

Michael Buckley è l'unico responsabile, autore e creatore del "What The Buck Show", una sorta di programma satirico in cui vengono prese in giro le celebrità dello spettacolo e della televisione. Il tutto, naturalmente, viene pubblicato su YouTube. Michael Buckely è riuscito a vendere alcuni spazi pubblicitari all'interno dei suoi video e, così facendo, è riuscito a guadagnare interessanti somme di denaro.

Attualmente i guadagni provenienti da YouTube, nel caso di Buckley, superano quelli del suo normale stipendio da assistente amministrativo per una società di promozione musicale. Lo pagina di Buckley su YouTube ha raggiunto e superato il milione di visite a fronte di una spesa irrisoria, ovvero 2000 dollari per una telecamera e 6 dollari per uno sfondo monocromatico.

Buckley è un esempio tra tanti della democratizzazione di Internet e di come, sfruttando la propria connessione, si possa trovare un modo semplice e veloce per ottenere visibilità.

Ora Buckley è entrato a far parte dello YoUTube Partner Program, che include migliaia di partecipanti. E chissà che questa decisione non sia stata presa proprio per cercare un modo per monetizzare i video di YouTube. Buckley, infatti, guadagna poco più di 100.000 dollari dai suoi annunci su YouTube.

Eppure YouTube ancora non ha trovato un modo per guadagnare soldi dai video. Considerato l'enorme mole di materiale coperto da diritto d'autore, la maggior parte illegali, solo il 3% dei video caricati su YouTube possono essere supportati dalla pubblicità.

Michael Buckley, invece, sta pensando seriamente di lasciare il suo lavoro e di dedicarsi a tempo pieno al suo spettacolo sul Web. Come lui anche Cory Williams è riuscito a guadagnare tramite YouTube: un suo video è stato inserito nella pubblicità della Coca Cola, ed attualmente Williams guadagna tra i 17.000 e i 20.000 dollari al mese, grazie agli sponsor.

Via | Nytimes.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: