Alcune cose da sapere sul Service Pack 2 per Vista

Alcune cose da sapere sul Service Pack 2 per VistaIn attesa di avere notizie più certe sulla prima beta di Windows 7, molti utenti PC aspettano l'uscita del Service Pack 2 per Windows Vista. Il Sp2 è stato rilasciato ieri, ma per adesso si tratta di un prodotto ancora in fase di sviluppo.

Microsoft stessa raccomanda l'aggiornamento solo agli sviluppatori e i professionisti IT, disposti ad aggiornare Vista solo per testare il software. La versione finale, destinata a tutti gli utenti, infatti, dovrebbe arrivare nella prima metà del 2009, molto probabilmente ad aprile.

Intanto alcune notizie riguardanti questo importante aggiornamento di Vista confermano che il Sp2 include numerose modifiche apportate al sistema operativo. Innanzi tutto Vista avrà la possibilità di registrare i dischi Blu-ray, mentre altre funzioni aggiunte comprendono il supporto alla tecnologia Bluetooth e il protocollo Wi-Fi Windows Connect Now (WCN). Altri miglioramenti saranno introdotti nel lettore di feed presente nella sidebar, nel motore di ricerca desktop Windows Search 4 e una generale riduzione delle risorse necessarie per eseguire i gadget presenti nella sidebar.

Come la maggior parte dei service pack di Microsoft, il Sp2 non funzionerà se prima non avrete installato il Sp1 e, naturalmente, non tutto potrebbe funzionare alla perfezione. Numerosi aggiornamenti Microsoft in passato hanno talvolta richiesto patch d'emergenza per correggere alcuni problemi. Questo è il motivo principale per cui Microsoft ha consigliato di aspettare la versione definitiva del Sp2.

Microsoft ha dichiarato che questo service pack è il primo a lavorare sia per la versione client (Vista) che per quella serve (Windows 2008): infine il Sp2 introdurrà una funzione chiamata "Service pack clean-up Tool", che eliminerà le vecchie versioni dei file aggiornati dal Sp2, in modo da pulire il sistema dai file obsoleti e liberare lo spazio sul PC.

Via | Pcworld.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: