Usare l'alfabeto fonetico per dire il proprio nome

How do i spell my namePotrebbe capitare di essere costretti, al telefono, di dover indicare il proprio nome e cognome.

Se l'interlocutore conosce l'italiano, è facile fare lo spelling usando le iniziali delle città (A come Ancona, B come Bari, ecc.). La cosa può risultare ardua se l'interlocutore non parla italiano ma l'inglese (più o meno). In tal caso potrebbe essere utile usare l'alfabeto fonetico NATO.

How do I spell my name? è un semplice servizio online che traduce nell'alfabeto fonetico, sostituendo ad ogni lettera il corrispondente termine.

Certo, basterebbe consultare la tabella dell'alfabeto NATO, ma vuoi mettere il gusto di usare questa inutility...

Via | Labnol.org

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: