Cercare su Google prodotti senza siti comparatori

gmbmgSe c'è una cosa fastidiosa nelle ricerche di prodotti, sono i risultati "sporchi", ovvero con siti comparatori di prezzi che rimandano poi ai vari negozi online. Conosciamo più o meno tutti questi siti: sono ottimi servizi quando cerchiamo il prezzo migliore. Il più delle volte sono però una seccatura quando si infilano nei risultati di Google su ricerche di caratteristiche di prodotti o loro recensioni.

Give me back my Google cerca di porre un freno a questo fenomeno, semplicemente aggiungendo alla stringa di Google una serie di domini da escludere. Soluzione talmente ovvia da poter sfuggire di mente al momento giusto...

Nel seguito del post la stringa che abbiamo personalizzato con i siti "comparatori" italiani più famosi. Ovviamente potete aggiungere o togliere i domini a vostro uso e consumo.

La stringa da aggiungere è qui sotto. Per ragioni di impaginazione abbiamo dovuto mandare a capo la riga

-inurl:(kelkoo|bizrate|pixmania|griido|twenga|prezzistracciati
|buycentral|prezzi24|pagineprezzi|fiutaprezzi|dondeleo|dealtime
|ciao|pricerunner|dooyoo|pricegrabber|pricewatch|resellerratings
|ebay|shopbot|comparestoreprices|ciao|unbeatable
|shoppydoo|trovaprezzi|migliorscelta|shopping|epinions
|nextag|buy|bestwebbuys)

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: