Il ministero tedesco degli affari esteri passa all'Open Source

Ministero tedesco passa all'open sourceIn Germania, il Ministero degli Affari Esteri sta effettuando una migrazione di oltre 11.000 pc desktop verso sistemi GNU/Linux. Secondo Rolf Schuster, diplomatico dell'ambasciata tedesca a Madrid e leader del settore IT del ministero, questa mossa permetterà un notevole risparmio sui costi di mantenimento della struttura informatica, scendendo ai 1.000 euro annui per pc contro la media di 3.000 euro annui degli altri ministeri.

La svolta tedesca all'open source è iniziata diversi anni fa e questa migrazione ha già coinvolto oltre 4.000 pc. Il suo completamento è previsto per la fine dell'estate 2009 e, nonostante moltissime ambasciate si siano già convertite, ci sono stati e ci saranno problemi. Problemi geografici, a causa dei alcune locazioni particolarmente lontane, ma soprattutto problemi di formazione del personale, totalmente a digiuno di Linux e Open Source ma prontamente istruiti con corsi intensivi su Apache e Linux servers.

Via | Reddit.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: