Read It Later si integra con Google Reader

read it later si integra con GReaderRead It Later è una comoda estensione per Firefox che permette di segnare al volo le pagine che vogliamo leggere più tardi attraverso un comodo segno di spunta nella barra degli indirizzi. Appena avremo tempo basterà premere al momento del bisogno l'apposito pulsante sulla Toolbar per scorrere le pagine salvate, una alla volta. Rispetto alla release recensita a inizio anno, sono state introdotte diverse interessanti novità.

La più evidente è l'integrazione con Google Reader: a fianco di ogni articolo, dopo l'installazione del plugin comparirà un nuovo segno di spunta che, se cliccato, si colorerà di rosso e inserirà in automatico il link alla pagine nei segnalibri di ReadItLater. Si tratta di una feature interessante perchè si distingue dalla marcatura giù presente in Reader e permette di attribuire un peso diverso agli articoli da evidenziare rispetto a quelli da leggere dopo con più calma ma meno importanti. Un'altra feature introdotta è la sincronizzazione degli elenchi tra più computer, ad esempio per creare una lista di letture mentre si è di fretta e poi consumarla con calma nei momenti più tranquilli.

Per completare le feature per la lettura a posteriori, ReadItLater ha un'opzione per salvare in locale gli articoli: è infatti possibile abilitare la sincronizzazione automatica offline delle pagine per fare in modo che sia possibile leggere anche in viaggio o mentre si è scollegati. Sono poi presenti delle scorciatoie da tastiera per segnare velocemente le pagine di interesse.

Via | cnet.com

  • shares
  • Mail