Yahoo in crisi, pronta a tagliare il 10% del personale

Yahoo in crisi, pronta a tagliare il 10% del personaleYahoo non se la passa molto bene, negli ultimi tempi. Secondo le dichiarazioni, la società è pronta a tagliare circa il 10% della sua forza lavoro, ovvero circa 1.500 posti entro la fine dell'anno. Oltre a questo, probabilmente la società vedrà un ribasso del valore delle sue azioni, vista la diminuzione delle entrate dell'ultimo trimestre.

Una situazione davvero difficile per una delle società più influenti del settore informatico. Jerry Yang probabilmente dovrà prendere atto che, nonostante gli accordi con Google, le entrate non sono state sufficienti, complice anche la crisi economica che ha investito tutto il mondo.

Gli esperti del settore avanzano una ipotesi: generalmente, quando le imprese avanzano proposte di riduzione dei costi, è un segno che ci si sta preparando ad una vendita. Ma con Yahoo non è chiaro cosa succederà.

All'inizio di quest'anno Yahoo e Microsoft hanno litigato a lungo sulla questione, con Yahoo che ha rifiutato un'offerta di oltre 47 miliardi di dollari. E, successivamente, c'è stata anche la questione legata all'accordo con Google, osteggiato dall'antitrust.

Nonostante tutto, Steve Ballmer ha dichiarato recentemente che Microsoft è ancora interessata all'acquisto, ma che non ci sono colloqui tra le due società. Intanto le azioni di Yahoo continuano a perdere.

Gli analisti di Wall Street sembrano preoccupati per il futuro della società, soprattutto dopo che Yahoo ha abbassato le sue stime di entrate del 3%.

Via | Crn.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: