Lala.com, sfida ai giganti della musica online?

Lala.com, sfida ai giganti della musica online?Lala.com è stato presentato circa un anno fa con lo scopo di diventare un concorrente di iTunes. Oggi, a distanza di più di dodici mesi, la società ha compiuto molti passi avanti, ad iniziare dal sito completamente rinnovato.

Il sito offre streaming illimitato ad un catalogo molto vasto di canzoni in formato Mp3 e prive di DRM. Ad un costo di 10 dollari è possibile ascoltare praticamente tutto, mentre per scaricare un brano bisogna versare 0.99 dollari.

Ma la principale novità, ora, è la possibilità di uno spazio dedicato agli utenti, che potrà essere riempito con gli Mp3, anche se presentano qualche forma di DRM. Il tutto senza pubblicità inclusa. Grazie agli accordi con le principali etichette discografiche, Lala.com ha ottenuto tutte le licenze necessarie per offrire musica ai clienti.

Il modello economico di Lala.com è differente da quello di servizi musicali come MySpace Music o Last.fm, perchè, secondo quanto dichiarato dal CEO Geoff Ralstom, scopo del sito è offrire musica e niente più.

Il software per collegarsi a Lala.com, Music Mover, disponibile per Mac e PC, permette di configurarsi con iTunes e, nonostante alcuni difetti di gioventù, promette abbastanza bene. Infine Lala.com offre la possibilità di condividere gli Mp3 sui siti, visto che gli utenti possono copiare l'URL di un brano.

Peccato che, anche in questo caso, il servizio sia disponibile solo per gli utenti degli Stati Uniti.

Via | Arstechnica.com

  • shares
  • Mail