Non puoi accedere alla tua casella Gmail? Buona fortuna!

Non puoi accedere alla tua casella Gmail? Buona fortuna!L'accesso alla posta elettronica è diventata un'abitudine quotidiana per milioni di persone. Ma cosa fareste se un giorno riceveste un messaggio misterioso come "Nome utente e password non coincidono"?

La prima cosa che viene in mente è cercare un qualsiasi tipo di assistenza. Ma, se siete utenti Gmail, non potete avere questa fortuna. Google, infatti, non offre un numero verde o un link attraverso il quale contattare un tecnico. I forum di discussione abbondano di dolorose storie di clienti Gmail che si sono trovati con il proprio account bloccato per giorni e giorni.

Tom Lynch, imprenditore che vive vicino ad Austin, in Texas, ha scoperto all'inizio del mese scorso, che era stato bloccato su entrambi gli account Gmail che usava, senza un apparente motivo, e ha dovuto aspettare quattro settimane prima che le caselle gli venissero ripristinate.

Google non fornisce alcun tipo di supporto telefonico a Gmail, neanche ai clienti che si iscrivono a Google Appls Premier, che costa 50 dollari e fornisce alcuni benefici oltre a molto più spazio. Al contrario Microsoft e Yahoo offrono supporto telefonico ai loro clienti premier (addirittura Yahoo offre supporto gratuito anche in casi di emergenza).

Una scelta che potrebbe rivelarsi svantaggiosa in futuro. Google afferma di avere decine di milioni di clienti (senza essere più specifico nelle cifre) eppure non offre loro alcun tipo di assistenza. L'unica risposta alle richieste dei clienti è un post recente sul blog ufficiale, intitolato "What to do if you can’t access your Webmail". Più assistenza di così!

Via | Nytimes.com

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: