Una nuova legge permetterebbe costi minori per le radio online

Una nuova legge permetterebbe costi minori per le radio onlineIeri è stata una giornata molto intensa per il futuro delle radio online. Al Congresso americano si sta infatti per discutere un procedimento che potrebbe rappresentare una svolta fondamentale per la vita (o la morte) delle Web-radio.

La legge, chiamata Webcaster Settlement Act, consentirebbe alle stazioni radio su Internet di negoziare con l'industria musicale un tasso inferiore rispetto a quello stabilito dal Congresso l'anno scorso. Una proposta che Tim Westergren, fondatore di Pandora, ha accolto trionfante.

Tutti i principali Webcaster, infatti, si stanno battendo per il diritto di negoziare personalmente con l'industria musicale e ridurre i canoni che devono pagare per lo streaming della musica sul Web. Ma qualsiasi accordo deve essere prima approvato dal governo federale. La pressione delle Web-radio dipende dal fatto che alcune di esse non possono permettersi lunghi ritardi nell'approvazione della legge. Il video della discussione parlamentare è presente dopo il salto

Via | News.cnet.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail