Il futuro dei video online

Il futuro dei video onlineI video online sono stati un elemento importante per Internet negli ultimi dieci anni. Inizialmente erano utilizzati solo dai professionisti o da chi aveva a disposizione una connessione veloce. Ora, però, la banda a disposizione è elevata per tutti, e il settore è esploso grazie a fenomeni come YouTube.

Un post del Google blog fa il punto sulla situazione attuale, delineando le prospettive di sviluppo future. YouTube, in pochi anni, è cresciuto in termini esponenziali, portandosi dietro una coda di cloni più o meno di successo. Alcuni lo usano per motivi professionali, molti altri semplicemente per postare video della propria vita.

Ogni minuto vengono caricate 13 ore di video su YouTube, e probabilmente questo volume continuerà a crescere negli anni. L'obiettivo è garantire la possibilità di partecipare a tutte le persone del mondo, rendendo via via più semplice il sistema di caricamento dei video, così come oggi si allega un file ad una email.

Scopo di Google è quindi quello di avere in YouTube una specie di contenitore i cui video possano essere disponibili su qualsiasi schermo, da quello del PC alla televisione del salotto. E non solo: con la crescita dei videotelefonini, anche questo settore è indispensabile per la crescita dei video online.

La conclusione di Google è che, entro dieci anni, i video online saranno una delle attività più semplici della comunicazione umana: gli strumenti per crearli diventeranno sempre più piccoli e accessibili e i dispositivi per vederli saranno sempre connessi. Nel corso dei prossimi anni, i video saranno al centro dell'esperienza multimediale degli esseri umani. Voi cosa ne pensate?

Via | Googleblog.blogspot.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: