Sony denunciata per il DRM con rootkit

Andrea Monti dell'ALCEI ha presentato un esposto denuncia contro Sony-BMG rootkitSony alla Guardia di Finanza per "abuso di DRM", relativo al rootkit che viene installato da alcuni CD di Sony BMG. Sarà interessante vedere se le draconiane leggi contro i crimini informatici valgono per tutti.

Interessante anche il fatto che il rootkit "telefoni a casa", inviando informazioni sul disco che si sta ascoltando. Ironico, invece, il fatto che, grazie al rootkit, sia possibile usare il proprio programma di ripping preferito su questo CD: è sufficiente rinominarlo, aggiungendo $sys$ all'inizio del filename.

[Via /.]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: