Entro il 2011 l'80% degli internauti sarà sui mondi virtuali

Entro il 2011 l'80% degli internauti sarà sui mondi virtualiIl Web 2.0 è stata una rivoluzione per tutti: oggi la maggior parte degli utenti ha un profilo su Facebook, Myspace, LinkedIn, oppure ha un profilo su Twitter e servizi simili.

Invece, secondo Bill calder, il 3D è un settore che sta per esplodere, a causa dell'intensa domanda dei consumatori per i filmati in alta definizione, giochi e fotografie. In questo caso il primo pensiero va a Second Life, il mondo virtuale più grande esistente.

Wagner James Au
, giornalista ed ex reporter su Second Life ha affermato sul suo libro che molti credono che Second Life diventerà il punto di riferimento per una rivoluzione in cui i negozi online saranno interattivi. Secondo una previsione di Gartner Inc, l'80% degli utenti su Internet saranno coinvolti in mondi virtuali entro il 2011.

Siete d'accordo? Second Life è stato una piccola novità ma, nonostante i 12 milioni di avatar creati, i residenti veri e propri sono circa 500.000. Insomma, c'è stato una piccola fuga da SL.

Le grandi aziende, che hanno aperto in passato isole virtuali per tenere le proprie riunioni, stanno andando progressivamente via, e ormai solo qualche università americana sta provando a tenere dei corsi online.

Via | Epochtimes.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: