Wales: c'è poca concorrenza nel mercato dei motori di ricerca

Wales: c'è poca concorrenza nel mercato dei motori di ricercaIl fondatore di Wikipedia Jimmy Wales ha espresso preoccupazione per come il mercato del web search sia in mano a sole tre aziende. Google, Yahoo e Microsoft controllano il 90% del traffico e questo può essere pericoloso per gli utenti.

"Al momento negli Stati Uniti, in particolare, c'è una forte concentrazione del settore", ha dichiarato Wales al Global Brand Forum in Singapore

Wales ha contrapposto i grandi motori di ricerca con il proprio Wikia, il motore di ricerca basato su standard aperti: secondo Wales gli attuali grandi motori di ricerca funzionano come scatole nere e nessuno sa come vengono classificati i siti o cosa avviene al loro interno.

Al contrario, Wikia è, similmente a Wikipedia, un prodotto al quale tutti gli utenti possono partecipare.

Wales ha strizzato l'occhio alla campagna elettorale di Barack Obama, che sta dimostrando, in un modo molto intelligente, di comprendere bene la realtà dei nuovi media.

Via | Australianit.news.com.au

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: