Sempre più giovani talenti nel mondo dell'informatica

Sempre più giovani talenti nel mondo dell'informaticaC'è un nuovo fermento nel mondo di Internet. Sempre più teenager stanno creando nuove aziende e servizi per il Web. Basti pensare a Kristopher Tate, fondatore a 17 anni e unico sviluppatore di Zooomr (servizio per le foto, molto simile a Flickr e molto conosciuto in Giappone) oppure alla diciassettenne Jessica Mah.

Un volto nuovo in questo campo è rappresentato dal quindicenne Daniel Brusilovsky, fondatore di un nuovo servizio dedicato proprio agli adolescenti. Il suo sito è Teens In Tech, una comunità per giovani interessati alla produzione e condivisione di contenuti in un ambiente sicuro. Per adesso il sito è in una fase alfa ad invito, ma entro l'anno si prevede di iniziare una beta pubblica.

Il servizio prevede di avere in soli 3 passi un proprio sottodominio, un blog con WordPress e 100 Mb di spazio libero. Non mancheranno le difficoltà, visto che il sito è ospitato da DreamHost, che offre domini a basso costo, e quindi potrebbe incontrare difficoltà se il traffico dovesse aumentare. E lo stesso Teen In Tech soffre ancora di alcuni difetti.

Ma ciò che stupisce è che sempre più giovani talenti stanno approfittando della libertà concessa dalla rete per mettere in pratica la propria creatività. A noi non può fare che piacere, augurando che prima o poi anche un giovane adolescente italiano abbia una idea innovativa.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: