Google e Adobe migliorano l'indicizzazione dei siti in Flash

Google e Adobe migliorano l'indicizzazione dei siti in FlashUno dei difetti principali dei siti in flash è che i motori di ricerca hanno difficoltà ad indicizzarli. Tuttavia da quanto leggiamo dal blog di Google, sembra che Adobe stia collaborando con i leader del settore per migliorare i risultati dei contenuti Web in flash.

Google ha sviluppato un nuovo algoritmo che migliora l'indicizzazione dei contenuti testuali in ogni tipo di file Flash, dai menu ai pulsanti. Adobe ha aiutato Google a migliorare le prestazioni di questo algoritmo. Sicuramente questo aiuterà molto i web designer nella scelta di sviluppare un sito in Flash o no.

Tuttavia questo sarà possibile soprattutto grazie alla diffusione del Flash Player di Adobe, che è praticamente installato su più del 98% dei computer collegati ad Internet.

Via | Googleblog.blogspot.com

  • shares
  • Mail