YouTube rifiuta di rimuovere alcuni video di Al-Qaeda

YouTube LogoSecondo quanto riportato su United Press International, il direttivo di YouTube avrebbe rifiutato di rimuovere una parte dei video diffusi dai terroristi di Al-Qaeda tramite la sua piattaforma.

A richiedere la cancellazione dei video era stato Joe Lieberman, Senatore degli USA, al quale lo staff di Google ha risposto di ritenere i filmati non in contrasto con il proprio regolamento d'uso del sito e pertanto non meritevoli l'eliminazione: alla base della decisione, l'assenza nei video in questione di contenuti violenti o dichiarazioni d'odio nei confronti dell'Occidente.

Concludendo lo staff di YouTube si è detto intenzionato a difendere la libertà di parola e di esprimere punti di vista differenti e scomodi anche in casi come questo, anche se viene spontaneo domandarsi cosa farebbe se gli Stati Uniti dovessero bloccare l'accesso alla piattaforma nel proprio territorio come fatto in passato da Cina e Turchia.

Via | Slashdot.org

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: