Sorpresa: l'Asus Eee PC con Xp conviene di più di Linux

Sorpresa: l'Asus Eee PC con Xp conviene di più di Linux

A sorpresa ASUS ha confermato che il nuovo EeePC 900, con Xp installato, sarà effettivamente più conveniente della versione basata su Linux. Asus venderà infatti questo modello ad un prezzo notevolmente più economico rispetto al suo omologo con Linux. Questo solleva interrogativi da parte del mercato per quanto riguarda l'impiego di Linux e gli accordi commerciali tra le aziende.

Albert Liang ha rivelato infatti che l'EEE PC con Xp costerà 599 dollari in Australia, contro i 648 di Linux. Tuttavia, per coprire i costi di licenza il modello con Xp avrà appena 12 GB di spazio libero a differenza dei 20 GB disponibili per la versione con Linux.

L'EEE PC ha avuto molto successo nell'ultimo anno in Australia. E Microsoft guarda con attenzione il mercato dei low-cost PC. Il responsabile Microsoft per ASUS in Autralia ha dichiarato che la gente desidera continuare ad avere familiarità con l'interfaccia di Windows. Per questo, molto probabilmente, Xp continuerà ad essere installato nei PC di questo tipo.

Tuttavia, secondo i test, gli ASUS Eee PC con Windows installato sono più lenti rispetto alla controparte con Linux. Anche ASUS afferma in un comunicato stampa che le macchine Linux sono più veloci ad accendersi. In pratica Linux è la scelta ideale per chi vuole accendere subito il computer e connettersi ad Internet nei luoghi pubblici.

Sempre secondo ASUS, la versione Linux è adatta per gli utenti che desiderano un computer semplice da usare e un'interfaccia point-and-click, ovvero bambini o utenti con limitata esperienza di computer. Allora per quale categoria di utenti è adatto Windows Xp secondo ASUS?

Via | Apcmag.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: