Primo Maggio: festa dei lavoratori e sciopero dei venditori su ebay

Ancora uno sciopero su ebayDopo la decisione di eliminazione dei feedback negativi e il conseguente sciopero degli utenti su eBay avvenuto nel mese di febbraio, se ne prospetta un altro per il primo di maggio.

I motivi rimangono gli stessi, visto che l'astensione precedente non ha, secondo i vertici della baia, ottenuto gli effetti sperati sulle transazioni avvenute nel lasso di tempo previsto; chiaramente gli organizzatori invece asseriscono di aver fatto sentire la propria voce, ma aggiungono che eBay non ha riportato cifre veritiere sull'impatto che lo sciopero avrebbe avuto sulle compravendite in quei giorni. In ogni caso questo nuovo sciopero è stato fissato il primo di maggio per varie ragioni organizzative e perchè da oggi entrano in vigore le nuove e contestate regole; è facilmente prevedibile che gli scioperanti canteranno vittoria ed eBay al massimo attribuirà un lieve calo delle vendite dovuto alla festività.

Nel frattempo, nuovi siti di aste online nascono e proliferano: sia al ribasso, come Minimus o BidPlaza, che nella formula normale, come la neonata Wigix. Per chi volesse saperne di più, il movimento Boycott eBay ha anche una pagina su MySpace.

Via | AppScout.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: