In Giappone le URL sono fuori moda

Pubblicità in Giappone, niente più url sostituito dalla ricercaChiunque si sia trovato nella condizione di dover registrare un dominio per un nuovo progetto, si sarà accorto che spesso il dominio preciso che si aveva in mente è già stato registrato.
Pratiche come l'uso di sottodomini e minisiti per indirizzare gli utenti direttamente al contenuto hanno il limite della difficoltà di memorizzazione dell'indirizzo proposto, che diventa anche difficilmente comunicabile tramite la stampa e la pubblicità.

Dal Giappone possiamo notare un nuovo modo di pubblicizzare la propria presenza sul web: utilizzare la ricerca invece dei classici indirizzi web, le URL appunto: come si vede, le pubblicità giapponesi mostrano sempre più la parola chiave da ricercare per arrivare al sito, invece della URL.
Chiaramente in questo modo l'indirizzo web diventa molto meno importante, mentre acquista una importanza vitale il posizionamento all'interno del ranking dei motori di ricerca.

Pensate anche voi, come Cabel Maxfield Sasser, che l'interfaccia dei browser potrebbe cambiare fino a sostituire la barra di indirizzo con il campo di ricerca di Google?

[via | Cabel blog]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: